SIAMO APERTI:
da LUNEDI' a SABATO
8.30-13.00 / 15.00-19.30

Aperti per Turno:
26-27-28 GIUGNO
12-13-14 SETTEMBRE
29-30 NOVEMBRE-1 DICEMBRE
QUI i Turni di tutta la provincia

   
Occhio a Giugno

Occhio a Giugno

Con il mese di Giugno la nostra voglia di stare all'aperto è incontenibile. 
Le ore di luce in queste giornate sono molte, più di quelle di buio, pratichiamo sport all'aperto, ci concediamo qualche giornata al mare, passeggiamo nei nostri centri storici e magari guidiamo con i finestrini abbassati.
Tutto questo porta i nostri occhi ad essere parecchio esposti alle radiazioni luminose ma anche all'aria, alla sabbia, ai pollini, allo smog, inoltre sostanze come il cloro, il sudore, le creme solari o le creme viso e ancora piccoli corpi estranei come insetti o erbette possono venire accidentalmente a contatto con i nostri occhi e provocare spiacevoli irritazioni e arrossamenti.
A volte possono insorgere anche secchezza oculare con prurito o dolore, lacrimazione eccessiva, lievi congiuntiviti o forme più severe di infiammazioni.
La situazione può peggiorare se siamo dei soggetti allergici o se portiamo le lenti a contatto.
Un rimedio rapido ed efficace a queste problematiche sono la richiesta più frequente che ci viene fatta in farmacia in questo periodo dell'anno.
Vediamo allora insieme qualche buona abitudine che può risolvere la gran parte di queste problematiche.

Scegliere un occhiale da sole con lenti davvero protettive, ancor di più se avete gli occhi di colore chiaro o per i vostri bambini.
Non affidatevi solo alle mode, fatevi consigliare una lente sicura e non acquistate occhiali da sole non certificati , potreste ritrovarvi con gravi danni alla vista.

Utilizzate un collirio calmante e lenitivo che contenga piante come l'uncaria, la camomilla o l'euphrasia, possibilmente monodose, se avete gli occhi arrossati  dopo una giornata all'aperto.
Un collirio con acido ialuronico e malva se avete prurito e lacrimazione abbondante.

Scegliete con cura la crema solare per il viso, che sia protettiva e non contenga sostanze nocive per gli occhi. in ogni caso applicatela sempre con cura stando distanti dalla zona oculare.
Usate un detergente viso indicato anche per la pulizia degli occhi. e viste le frequenti docce scegliete uno shampoo che non sia irritante o troppo aggressivo.

Buon divertimento e per ogni dubbio sapete dove trovarci!

Scroll